Esercizi per allenarsi con la Cyclette

Anche se è una delle attrezzature da palestra particolarmente facili da usare, ci sono diversi esercizi che possono essere eseguiti per massimizzare i risultati, in particolare quelli relativi alla perdita di peso, aumentando la resistenza fisica, cercando di raggiungere il benessere fisico generale.

Esercizi

Per quanto riguarda l’uso di qualsiasi altro strumento, anche per quanto riguarda la cyclette, è necessario eseguire una sorta di esercizio preparatorio che consente di riscaldare i muscoli.

Questi esercizi particolari rientrano nella categoria dello stretching: sarà molto importante eseguire esercizi che consistono nel flettere alternativamente il busto, le gambe e le braccia, in modo che i tuoi muscoli possano sopportare lo sforzo fisico che dovrai affrontare durante la vera fase di allenamento. è esattamente.

Una volta completato l’allungamento, sarà possibile salire sulla bici e iniziare con il primo esercizio che vede utile questo strumento per mantenere un’eccellente forma fisica.

Pedalata lenta e costante

Il primo periodo di attività fisica, utilizzando la cyclette, è pedalare lentamente ma costantemente.

La posizione posteriore deve essere diritta e le mani devono tenere saldamente il manubrio. La loro posizione deve essere perpendicolare e non troppo stretta: il movimento delle gambe deve essere costante e bisogna cercare di non spingere troppo forte sui pedali.

Questo tipo di allenamento fa parte della fase di riscaldamento: grazie a questo particolare esercizio, il corpo sarà in grado di adattarsi maggiormente agli esercizi successivi, quelli che saranno più stancanti.

Questo allenamento sarà essenziale durante la fase finale della finalizzazione avanzata: fa anche parte della fase di recupero.

Come tipo di esercizio, nel primo periodo sarà importante completare gli allenamenti di circa 20 minuti alla volta. Il corpo sarà in grado di adattarsi maggiormente agli esercizi fisici, grazie a queste sessioni.

Allenamento intermedio per cyclette

L’allenamento intermedio è caratterizzato da un tipo di pedalata più veloce rispetto alla fase iniziale.

Per non stancare il tuo corpo, sarà importante farlo, almeno inizialmente, per periodi molto brevi: se la fase di riscaldamento dura 10 minuti, nelle prime sessioni sarà importante aumentare la velocità per 5 minuti, dopo aver eseguito lentamente la pedalata per 15 minuti.

Successivamente, sarà importante fare un’altra sessione di pedalata lenta, al fine di evitare un livello eccessivo di stress fisico che è spiacevole da sopportare.

Per intensificare ulteriormente lo sforzo, durante questa fase è possibile sollevare i glutei e pedalare a una velocità maggiore.

Ovviamente, la presa sul manubrio della cyclette deve essere sufficientemente solida per evitare scivolamenti o situazioni potenzialmente pericolose.

Esercizio Esercizio complesso

Un altro tipo di allenamento è quello che prevede articolare il movimento delle braccia con quello delle gambe.

Basta andare al ritmo: ogni affondo corrisponde al movimento di un braccio, che dovrebbe essere opposto a quello della pedalata della gamba.

Sarà anche molto importante provare a fare la flessione allungando completamente il braccio: la flessione può essere fatta su o lateralmente, ovviamente cercando di evitare movimenti improvvisi che potrebbero strappare i muscoli.

Un altro esercizio complesso è, dopo il solito riscaldamento di dieci minuti, pedalare con il busto flesso in avanti, sollevare completamente i glutei e mantenere la posizione mentre si tenta di pedalare a un ritmo più veloce. Questo esercizio ti aiuta a tonificare i muscoli delle gambe e migliorare la resistenza fisica.

Come le Cyclette portano benefici a tutto il corpo

Le cyclette offrono la possibilità di combinare i benefici dell’allenamento ad intensità variabile in base a parametri che possono essere facilmente impostati, con la possibilità di allenarsi comodamente a casa, la cyclette stimola la circolazione , rassoda i muscoli e migliora anche il metabolismo.

È eccellente per gli allenamenti cardio da svolgere almeno tre volte alla settimana, mezz’ora per sessione e, combinato con una dieta equilibrata ricca di fibre, consente una perdita di peso efficace e soprattutto sana.

Non implica alcuna controindicazione, purché la schiena sia sempre nella posizione migliore: le cyclette sul mercato offrono, infatti, la possibilità di regolare la sella e il manubrio, per perfezionare la giusta vestibilità. postura, per evitare fastidiosi dolori articolari.

I benefici della cyclette sono numerosi e variano in base all’allenamento: all’inizio è possibile scegliere sessioni piuttosto blande, non troppo intense e soprattutto che non rappresentano uno sforzo eccessivo per i muscoli.

È importante iniziare sempre con una fase di riscaldamento, di solito eseguita allungando e pedalando leggermente, quindi aumentando gradualmente la capacità di pedalata, che diventerà sempre più importante e più veloce.

Una volta terminata la sessione cardio, è importante rinfrescarsi, sempre con una leggera pedalata e un rilassamento generale delle braccia e delle gambe.

Oltre a liberare la mente dallo stress quotidiano, la pedalata elimina le imperfezioni della cellulite, riducendo drasticamente il grasso corporeo, che consentirà al corpo di modellarsi.

La cyclette porta tutti i vantaggi di un buon allenamento aerobico, apportando miglioramenti ai sistemi muscolare e scheletrico, ma non solo: anche il sistema respiratorio vedrà enormi cambiamenti e può quindi beneficiare di un miglioramento generale.

Una volta percepiti i benefici di un buon allenamento su una cyclette, sarà possibile lasciar andare le cattive abitudini e intraprendere un percorso di profonde soddisfazioni e cambiamenti non solo nel corpo, ma anche nella mente. .

Mini Cyclette

La maggior parte delle mini cyclette sono progettate per il lavoro con le gambe ma possono anche essere posizionate su un tavolo per esercizi con le braccia. Questi mini sono ideali per la riabilitazione, per gli anziani o per chiunque voglia fare un allenamento a braccia o gambe a basso impatto a casa o in ufficio.

Le mini cyclette sono certamente la soluzione più economica anche se in verità non è possibile considerarle come veri concorrenti delle classiche cyclette.

A prima vista, queste mini bici sembrano gadget per lo sportivo pigro. Al contrario, se usati con coerenza e metodo, possono dare risultati discreti, specialmente per chi ha bisogno di riabilitazione.
Ad esempio, le vittime di ictus che hanno perso il movimento su un lato del proprio corpo beneficiano di una macchina motorizzata che li aiuta ruotando i pedali.

Le persone con artrite o altre condizioni mediche che non possono utilizzare le cyclette, gli anziani con problemi di equilibrio o le persone in sovrappeso, trovano un ottimo supporto con queste mini mini cyclette .

Oltre a quelli con problemi di salute, sempre più persone utilizzano queste mini cyclette per bruciare calorie o aumentare la forza delle gambe. Rimanere attivi sul lavoro può aiutare a migliorare la concentrazione e rimanere concentrati, tra gli altri benefici per la salute.

Se il costo delle cyclette standard è al di fuori della tua fascia di prezzo, o non hai spazio a casa per una, o vuoi semplicemente far girare le cose al lavoro, una mini cyclette potrebbe essere una soluzione.

Dimagrire grazie all’esercizio in Cyclette

Una sana attività fisica è ciò che serve per perdere peso e rafforzare il corpo. Esistono molti modi allenarsi, che vanno dalla palestra all’uso di attrezzature speciali come cyclette e tapis roulant a casa.

Questi ultimi due tipi di prodotti sono più adatti a chi ha poco tempo .

L’uso di cyclette per la perdita di peso è molto comune ed è una soluzione consigliata alle persone di tutte le età, dalla giovane madre che non riesce a trovare il tempo per andare in palestra, all’anziano che vuole sempre mantenersi in forma.

Esistono molti modelli di questo tipo di bici sul mercato, alcuni per allenamenti intensivi e altri più adatti ad attività fisica più delicata.

La cyclette aiuta a dimagrire?

Sappiamo come andare in bicicletta aiuta a mantenere un corpo sano e in forma, ma su quali aree del corpo ha effetto?

Naturalmente, le gambe sono la parte prevalente, ma l’uso della cyclette per la perdita di peso è utile anche per eliminare la pancia. Infatti, quando il grasso si accumula in profondità nell’addome, si chiama grasso viscerale che, se depositato in grandi quantità, può anche portare a malattie abbastanza gravi come il diabete.

Pedalando sulla cyclette, o meglio, esercitandosi sull’allenatore ellittico, puoi andare ad allenare gli addominali, specialmente quelli inferiori, che porteranno rapidamente a grandi risultati.

Tuttavia, è importante mantenere sempre la posizione corretta, in modo da non danneggiare, piuttosto che beneficiare, il tuo corpo. Mentre pedali, puoi vedere ad occhio nudo come i muscoli della pancia iniziano a muoversi, seguendo il movimento del resto del tuo corpo.

All’inizio, questo tipo di attività fisica può sembrare stancante, ma scoprirai che i risultati che puoi ottenere con un corpo ben strutturato valgono ogni goccia di sudore.

Come perdere peso con la cyclette?

La costanza è la parola d’ordine, ma con gli esercizi giusti. Per perdere peso con la cyclette, è necessario seguire le tabelle di allenamento, che variano in base alle proprie condizioni fisiche.

E’ meglio iniziare con sessioni brevi, da 15 a 20 minuti a un ritmo tranquillo. Lentamente puoi andare per aumentare il ritmo.

Lo scoprirai da solo quando è il momento di passare a una sessione di allenamento più intensa, anche solo perché non avrai più fiato corto dopo la sessione. Il ritmo regolare di questa attrezzatura sportiva, per vedere i risultati, è di circa 3 ore alla settimana.

Una volta inserito il ritmo, vedrai quanto sarà facile fare una sessione di 20 minuti e 60 di durata, aggiungendo 10 minuti alla volta.

È molto importante che l’allenamento sia sempre accompagnato da una fase di allungamento per evitare problemi muscolari. 10 minuti prima e 10 minuti prima della sessione sono sufficienti.

Cyclette: Guida alla Scelta corretta

Qui di seguito i principali punti da valutare nella scelta di un bici Fitness:

Resistenza

I principali tipi di resistenza sono meccanici e magnetici. Un sistema di resistenza magnetica ben progettato è più resistente e funziona in modo più silenzioso di un sistema meccanico. La resistenza meccanica coinvolge parti della macchina che si toccano, creando attrito che consumerà i componenti nel tempo.

La resistenza magnetica non implica alcun contatto fisico tra le parti. Tuttavia, alcune persone preferiscono i sistemi meccanici. Questi sistemi consentono al ciclista di controllare la tensione con un pulsante, offrendo infinite opzioni di resistenza invece di essere limitato a circa 20 livelli di resistenza discreti.

Alcune biciclette rare usano la resistenza dell’aria, che ha il pedale del ciclista contro il flusso d’aria di un ventilatore. È molto fluido e può adattarsi a qualsiasi livello di fitness. Tuttavia, le bici ad aria non sono silenziose come le bici a resistenza magnetica.

Programmi di allenamento

Esistono alcune variazioni nel numero di programmi di allenamento preimpostati inclusi in qualsiasi cyclette.
La maggior parte delle spin bike non ha programmi di allenamento.

Molte cyclette possono contare su programmi di base come discese e salite. Alcuni hanno allenamenti più avanzati controllati dalla frequenza cardiaca, mentre altri offrono allenamenti più avanzati con video interattivi.

Manubri

La maggior parte delle biciclette consente di regolare manubrio e sedili, ma il grado di regolazione varia. Questo può fare un’enorme differenza per i ciclisti particolarmente corti o alti.

Ci sono anche variazioni negli stili di presa e nelle posizioni supportate da vari design del manubrio. Questo può essere particolarmente importante per i ciclisti che vogliono replicare la sensazione di allenamento all’aperto.

Computer e console

La maggior parte delle cyclette fornisce dati di allenamento. Distanza, tempo, velocità e calorie bruciate. Idealmente, visualizzano anche i dati della frequenza cardiaca.

Le migliori schermate della console sono retroilluminate per condizioni di scarsa luminosità. Alcune console per bici hanno una tecnologia abbastanza vecchia ma sufficiente, come gli schermi LCD monocromatici. Altri hanno schermi tattili a colori.

Intrattenimento

Alcune delle cyclette più popolari dispongono di sistemi di intrattenimento. Hanno sistemi audio, browser web, supporti per tablet che consentono di passare con meno stress la sessione di allenamento.

Alimentazione

Le fonti di alimentazione per cyclette includono cavi CA, batterie e persino ciclisti. Alcune cyclette generano energia dall’esercizio.

Questa opzione è utile per le bollette elettriche e l’ambiente, ma rende difficile tenere traccia dei dati perché la console si spegne nel momento in cui ti fermi. Pertanto, gli utenti che desiderano monitorare i propri dati vorranno una cyclette con una fonte di alimentazione tradizionale.

Cardiofrequenzimetri

Una lettura accurata della frequenza cardiaca può aiutarti ad allenarti in modo più efficace. Il monitoraggio della frequenza cardiaca nel tempo è un ottimo modo per valutare anche i progressi della tua forma fisica.

Le migliori cyclette sono dotate di ricevitori di frequenza cardiaca wireless. La fascia toracica viene solitamente venduta separatamente. Letture a impulsi più economiche e non wireless sono fornite su cyclette a tutti i prezzi. Questi tendono ad essere inaccurati.

Sella

Le bici reclinate sono famose per i loro comodi sedili, che sembrano sedie da ufficio con un buon supporto lombare. Alcuni marchi offrono sedili ben formati

Volano

A parità di altre condizioni, i volani più pesanti supportano percorsi più fluidi. Offrono anche molteplici sfide ai massimi livelli di stress.

Le cyclette o le spin bike da interno di solito hanno volanti più pesanti. Le bici reclinate e verticali hanno generalmente volani che pesano meno.

Le migliori marche di Cyclette

Sportstech – Cyclette innovative

Le cyclette di questo marchio devono essere considerate di fascia medio-alta prezzo anche se non mancano soluzioni economiche. Sportstech è un marchio specializzato nella vendita di tapis roulant e cyclette la cui caratteristica principale è offrire soluzioni innovative ed integrazioni con le nuove tecnologie.

In effetti, queste cyclette offrono una vasta gamma di accessori e funzioni che le rendono una delle soluzioni più complete. Il clou sono sicuramente le funzioni multimediali che rendono l’allenamento più divertente e coinvolgente.

Ultrasport – Cyclette economiche

È sicuramente un marchio di cyclette economiche, la soluzione ideale per coloro che non vogliono spendere molto.
Le cyclette Ultrasport sono forse la migliore soluzione per coloro che vogliono risparmiare denaro e sono alla ricerca di una cyclette di base davvero economica.

Non aspettarti funzionalità speciali, al contrario, queste cyclette offrono il minimo indispensabile, ideli per coloro che desiderano utilizzarle solo occasionalmente e non per chi cerca una soluzione professionale/sportiva.

Toorx – Vasta gamma

Toorx è un’azienda specializzata nella produzione di prodotti per la palestra e per l’home fitness. Tra i diversi prodotti ci sono i diversi tipi di cyclette.

Toorx è un marchio che offre cyclette di gamma medio-bassa e medio-alta. I prodotti premium possono vantare un design innovativo e caratteristiche moderne che rendono la cyclette Toorx uno dei marchi da tenere presente nella scelta.

Cyclette classiche

Queste sono le classiche cyclette conosciute anche come bici fitness. Per molti, sono considerati l’unico modello disponibile sul mercato, ma è possibile trovare diverse varianti.

Le cyclette verticali offrono una struttura stabile e resistenza magnetica, un’asta offre un allenamento intenso senza mai uscire di casa.

Vantaggi

Mentre le bici reclinate hanno il vantaggio di offrire sedili comodi e supporto per la parte bassa della schiena, le bici fisse verticali hanno i loro vantaggi.

Programmi di allenamento

Il range di resistenza può essere lasciato a zero per un facile allenamento o aumentato per simulare una pedalata in salita faticosa.
Il sedile è regolabile e puoi anche acquistare una sella diversa da quella fornita al momento dell’acquisto.

La maggior parte delle bici ha programmi di allenamento predefiniti, utili per un buon piano di allenamento giornaliero.

Dimensioni

Un ingombro compatto. Le cyclette verticali tendono ad essere molto più corte e spesso più leggere delle bici reclinate.

Molti modelli

Puoi scegliere tra resistenza magnetica o elettromagnetica o bici con resistenza aperta sul volano, nonché cyclette con trasmissione a catena.

Anche i pedali possono essere cambiati, ideali per i veri ciclisti.
Le bici di fascia alta offrono programmi di controllo della frequenza cardiaca, cinturini pettorali wireless, programmi di allenamento interattivi e inclinazione per adattarsi al terreno.

Convenienza

Le cyclette verticali sono più convenienti rispetto alle cyclette sedute ed entrambi i tipi di bici sono molto più convenienti dei tapis roulant e delle ellittiche.

Questo perché la loro produzione è più economica e c’è più concorrenza. la scelta è anche maggiore grazie ai numerosi marchi che li producono con caratteristiche e fasce di prezzo diverse per tutte le tasche.

Svantaggi

Lo svantaggio principale di una cyclette verticale convenzionale è spesso il dolore causato dalla seduta troppo lunga in sella.
Poiché gli uomini e le donne hanno diversi problemi anatomici, è una buona idea cercare selle che offrano una migliore imbottitura.

Non sono raccomandati per quelli con problemi al ginocchio, nel qual caso è sicuramente meglio optare per una cyclette con un sedile.

Cyclette fisse con sedile

Le cyclette fisse sono le più delicate di tutte le cyclette. A differenza delle biciclette fisse verticali che possono essere scomode, le migliori bici reclinate hanno sedili stile sedia con ammortizzazione confortevole e ottimo supporto lombare.

vantaggi

Possono alleviare la pressione sulla schiena mentre si appoggiano alla pedalata e questo tipo di esercizio seduto è meno stressante per le articolazioni della caviglia, del ginocchio e dell’anca.

Ciò è in parte dovuto al fatto che la pressione al ribasso è inferiore rispetto a quando si è seduti.

Consigliate per chi?

Le cyclette con sedile sono ideali per le persone con mobilità ridotta o con mal di schiena. Il loro design previene il mal di schiena che alcune persone sperimentano con le cyclette verticali.

Inoltre, l’uso di una cyclette sdraiata ha meno probabilità di causare dolore muscolare il giorno successivo.

Consumo di calorie

Il consumo di calorie è meno intenso rispetto alle cyclette verticali, ma le migliori cyclette stabili possono ancora essere ottimi strumenti per la perdita di peso.

Sono anche utili per la riabilitazione, la tonificazione muscolare e gli allenamenti cardiovascolari.